Cronaca

Migranti: Frontex, -40% arrivi a gennaio

(AGI) - Bruxelles, 22 feb. - Il tempo invernale ha ridotto i flussi di migranti in arrivo sulle coste mediterranee del vecchio continente, ma i numeri restano decisamente superiori rispetto a quelli dell'inverno precedente. La conferma di quanto era gia' evidente arriva con i numeri di Frontex per il mese di gennaio. In Grecia sono sbarcati 68 mila migranti, il 40% in meno rispetto al mese precedente anche se la cifra resta comunque di 38 volte superiore a quella del gennaio 2015. Il maltempo, ricorda Frontex, ha anche provocato un aumento dei naufragi nell'Egeo. Quanto al Mediterrano centrale, gli sbarchi sulle coste italiane si sono ridotti a 5.600 migranti, ovvero il 42% in meno rispetto a dicembre, ma sempre il 55% in piu' rispetto a un anno prima. Quanto agli ingressi illegali alle frontiere Ue nei Balcani occidentali, il numero si e' ridotto a un terzo rispetto a quello di dicembre, ovvero 65.300 (ma Frontex ricorda che questa cifra puo' contenere piu' tentativi da parte di una stessa persona respinta)
Rmi


22 febbraio 2016 ©