Cronaca

Dramma a Torino, auto contro semaforo. Muoiono tre ventenni

Torino. - Tre ragazzi sono morti nella notte a Torino in seguito a un incidente che ha coinvolto due auto. Intorno alle 2.40 l'auto con a bordo quattro giovani, tre ventenni e un minorenne, stava percorrendo corso Orbassano quando, all'incrocio con corso Tazzoli, si è scontrata con un'altra utilitaria, con a bordo il conducente e due ragazze. Il primo veicolo, dopo l'urto di striscio, ha proseguito la sua corsa abbattendo prima un palo del semaforo e poi schiantandosi contro lo spartitraffico. I quattro giovani sono stati sbalzati fuori dall'abitacolo: tre di loro, fra cui il conducente, sono morti sul colpo; il minorenne è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale Cto con codice giallo. Illesi i passeggeri dell'altra auto. Sul posto gli agenti della squadra infortunistica della polizia municipale di Torino, che sono alla ricerca di testimoni. I primi rilievi della polizia municipale di Torino hanno confermato che il semaforo al momento dell'incidente era funzionante. Le tre vittime dell'incidente sono il conducente dell'auto, Luca Olivero, 20 anni di Orbassano e due fratelli, Matteo e Catriel Forte, rispettivamente di 19 e 20 anni di Rivalta. Il conducente della seconda auto coinvolta, trasportato in stato di choc al pronto soccorso, e' risultato negativo al test alcolimetrico. (AGI)


21 febbraio 2016 ©