Cronaca

Bimba 7 mesi soffocata col cuscino, fermata la madre

Cosenza - E' stata ufficialmente fermata per omicidio volontario aggravato Giovanna Leonetti, 37 anni biologa, che ieri a Cosenza avrebbe ucciso la figlia di 7 mesi Marianna, soffocandola con un cuscino. Poi la donna avrebbe tentato il suicidio ingerendo dei barbiturici. E' attualmente piantonata dai carabinieri nell'ospedale di Cosenza. Sembra che la donna soffrisse di problemi di depressione. La famiglia e' molto nota in città. Il padre della bimba è un avvocato e la madre è medico. (AGI) 

 


21 febbraio 2016 ©