Cronaca

Sembravano pennarelli ma erano spinelli, 7 arresti in classe

Torino - Sembravano innocui pennarelli, ma erano spinelli camuffati per potersi fare le 'canne' anche in classe. Diciassette minorenni sono finiti nei guai - dieci indagati a piede libero e sette arrestati - per spaccio di stupefacenti. I carabinieri di Torino li hanno 'beccati' in classe: per portare la droga e consumarla in aula senza rischi, avevano trasformato le sigarette elettroniche in spinelli. Cosi', all'interno di quelli che sembravano comuni pennarelli, i carabinieri hanno trovato marijuana e hashish. Durante le perquisizioni in casa dei ragazzii militari hanno inoltre sequestrato numerose dosi personali di sostanza stupefacenti, semi e piante di marijuana, strumenti per la pesatura e il confezionamento delle dosi destinate alla vendita. (AGI) 


17 febbraio 2016 ©