Cronaca

Messico: guerra tra clan droga, 13 uccisi in agguato

(AGI) - Culiacan, 14 feb. - Tredici persone, tra le quali quattro donne, sono state uccise in un agguato a San Ignacio, nel Messico nordoccidentale al confine tra gli Stati di Sinaloa e Durango, regno di potenti e spietati cartelli della droga. Le vittime erano su un pick-up che e' stato bersagliato con raffiche di fucile mitragliatore "Kalashnikov". Secondo la Procura di Sinaloa, non vi son o dubbi che si sia trattato di un imboscata. San Ignacio e' uno snodo chiave sui percorsi dei narcotrafficanti che controllano quella regione montuosa. Il boss Joaquin "El Chapo" Guzman, capo del cartello di Sinaloa, dopo la sua recente evasione era stato ripreso l'8 gennaio proprio in questo stato, nella localita' costiera di Los Mochis. (AGI)
.


14 febbraio 2016 ©