Cronaca

L'auto dei vigili parcheggia sulle strisce per i disabili - VIDEO

Catanzaro - L'autovettura della polizia locale parcheggiata in un centro commerciale, fuori territorio comunale, nell'area riservata ai portatori di handicap. E quando un giovane riprende tutto con un cellulare e fa notare l'irregolarita', scatta anche la reazione violenta da parte di uno dei vigili. E' accaduto a Catanzaro, con l'autovettura "incriminata" della polizia locale di Strongoli, comune in provincia di Crotone. Il video evidenzia che i tre occupanti dell'auto di servizio, tutti in borghese, scendono dall'auto parcheggiata nelle strisce riservate ed entrano nel centro commerciale. Ad attenderli all'uscita, un gruppo di giovani che riprendono tutto e contestano la sosta vietata, con uno dei vigili che reagisce in malo modo. Le successive verifiche hanno permesso di accertare che una delle tre persone coinvolte era il sindaco di Strongoli, Michele Laurenzano  del Pd.

 

 

Il primo cittadino, nel video, entra subito in auto davanti alle contestazioni dei giovani, senza intervenire nemmeno davanti alla reazione del vigile. Sul proprio profilo Facebook, Laurenzano ha commentato l'accaduto ed ha chiesto scusa, annunciando anche provvedimenti: "Di ritorno dalla Regione, circa le 14.40, ci siamo fermati per prendere, a nostre spese, qualcosa da mangiare. Purtroppo, non ci siamo accorti che il vigile aveva parcheggiato sullo spazio per disabili perche' pioveva. Ha sbagliato ed ha sbagliato anche per la reazione avuta. Chiedo due volte scuse - ha concluso il sindaco - al posto suo, per l'atto scorretto commesso di cui l'Amministrazione comunale gli chiedera' conto". (AGI) 


13 febbraio 2016 ©