Cronaca

Lite all'Oktoberfest, turista romano arrestato due anni dopo

Roma - Due anni dopo una lite all'Oktoberfest di Monaco di Baviera, un 35enne di Roma è stato raggiunto da un ordine di carcerazione europeo, emesso dalle autorità tedesche per il reato di lesioni volontarie aggravate. Il provvedimento è stato eseguito dagli agenti della polizia di Stato del Commissariato di Trastevere. L'uomo e' stato trasferito nel carcere di Regina Coeli a disposizione dei giudici che dovranno valutare la sua estradizione in Germania.

Due anni fa, il 35enne si era recato a Monaco di Baviera per trascorrere un periodo di ferie in occasione dell'Oktoberfest. Nel corso della vacanza, aveva avuto una discussione per motivi di viabilità con un automobilista, durante la quale sarebbe "volato anche qualche schiaffo". Il tutto si era concluso con l'intervento della polizia tedesca che aveva condotto in ufficio le parti, identificate e rilasciate. Rientrato in Italia, il turista aveva ricevuto dalle autorità tedesche avvisi sempre disattesi. Il procedimento è comunque andato avanti in Germania e ha portato all'ordine di carcerazione europeo. (AGI)


11 febbraio 2016 ©