Cronaca

Svizzera, rogo in uno chalet: muore il figlio dell'ad di Msc Crociere

04/02/2016 17:07

Napoli - Tragedia in uno chalet in Svizzera. Il figlio ventunenne dell'ad di Msc Cruises, Gianni Onorato, ha perso la vita nell'incendio di uno chalet a quattro piani a Villar, nel Cantone di Vaud.

La conferma arriva con una nota a firma di Pierfrancesco Vago, presidente esecutivo della compagnia di navigazione: "Una terribile tragedia ha colpito ieri la famiglia del nostro amministratore delegato", si legge nel comunicato.

"Il rispetto e la tutela della privacy dei suoi cari - si legge nella nota della compagnia - è il primo segno di vicinanza che vogliamo offrirgli in un momento di così grande dolore e sofferenza. Tutta Msc Crociere, a partire dall'intera famiglia Aponte, si stringe intorno a lui e la sua famiglia con affetto preghiere e pensieri".

Nella tragedia, avvenuta mercoledì mattina, secondo quanto si è appreso, un altro ventunenne si è salvato dalle fiamme saltando su cuscini di sicurezza dal terzo piano.

Altre 15 persone sono riuscite a lasciare meno rocambolescamente lo chalet di 20 appartamenti, in parte abitati solo per le vacanze. (AGI)


04 febbraio 2016 ©