Cronaca

Omicidio nel Ragusano: fermati agricoltore e i suoi 3 figli

02/02/2016 21:59

(AGI) - Ragusa, 2 feb. - Quattro fermi per l'omicidio a Vittoria, in provincia di Ragusa, di un imprenditore agricolo di 65 anni, Giuseppe Dezio, ucciso oggi a coltellate, in contrada Alcerito. I quattro, accusati di omicidio volontario in concorso, sono stati interrogati per ore dai carabinieri e poi sottoposti a fermo. Si tratta di Gaetano Pepi, di 70 anni, e dei figli Alessandro, Antonino e Marco, di 38, 42 e 26 anni. Ferito lievemente uno dei figli. Il sostituto procuratore Valentina Botti si e'recata subito sul posto con il medico legale per l'ispezione cadaverica sul corpo di Giuseppe Dezio. Il delitto sarebbe stato commesso al culmine di una lite sui confini dei terreni e sulla servitu' di passaggio. (AGI)

.


02 febbraio 2016 ©