Cronaca

Femminicidio, in Italia uccisa una donna ogni tre giorni

02/02/2016 14:24

Roma - Nel 2015 sono state 128 le donne uccise in Italia, prevalentemente dal marito o dal compagno. Ancora troppe, anche se il dato è in calo del 6,57 per cento rispetto al 2014, quando si contavano otto omicidi in più. I dati del Viminale, aggiornati al 22 dicembre, evidenziano che sui 411 omicidi totali nel nostro Paese, il 31,13% vede come vittime donne. Ma è solo la punta dell'iceberg: prima di arrivare all'omicidio si registrano 6.945 atti persecutori a danno delle donne, 3.086 casi di volenza sessuale e ben 6.154 casi di percosse. Inoltre sempre nel 2015 si sono verificati 1.198 ammonimenti del Questore (in calo del 3,68% sul 2014) e 217 allontanamenti (-16,54%).


02 febbraio 2016 ©