Cronaca

Siria: Isis rivendica strage in santuario sciita, 45 morti

31/01/2016 14:02

(AGI) - Damasco, 31 gen. - Lo Stato islamico ha rivendicato l'attentato contro un santuario sciita di Sayyida Zeinab, a sud di Damasco. L'agenzia di stampa "al Amaq", considerata vicina al gruppo terroristico, riferisce che l'attacco e' opera del sedicente "califfato". E' di almeno 45 morti e 110 feriti il bilancio di tre esplosioni a distanza ravvicinata, riferiscono i media ufficiali siriani.
Il santuario custodisce le spoglie di una delle nipoti di Maometto ed e' frequentato da numerosi pellegrini sciiti nonostante la guerra. Lo scorso 26 gennaio due attacchi terroristici contro il quartiere al Zahraam di Homs (165 a nord di Damasco) avevano causato 19 morti. (AGI)
.