Cronaca

Evade 3,5 milioni, Biagio Antonacci sotto processo

(AGI) - Milano, 26 gen. - Biagio Antonacci a processo a Milano con l'accusa di avere evaso circa 3,5 milioni di euro di imposte tra il 2004 e il 2008. Al centro dell'indagine da cui e' scaturito il processo, c'e' il reato di 'infedele dichiarazione dei redditi' contestato dal pm Carlo Nocerino (nel frattempo trasferito a Brescia) dopo una verifica fiscale della Guardia di Finanza nel giugno del 2008. Nel 2012, l'artista, difeso dagli avvocati Alessio Lanzi, Giuseppe Marino e Francesco Cieri, ha regolarizzato la sua posizione con l'Agenzia delle Entrate. Nell'udienza di oggi ha preso la parola un militare delle Fiamme Gialle che ha ricostruito la presunta interposizione di tre societa' (le italiane 'Iris srl' e 'Basta srl' e la londinese 'Forum Vision Ltd') per dribblare il fisco. (AGI)