Cronaca

Oltre un milione a letto con l'influenza

Roma - E' partita, a scoppio molto ritardato viste le temperature miti, l'epidemia di influenza stagionale. Il picco è atteso tra tre-quattro settimane. Lo certifica l'Istituto Superiore di Sanita' nel suo bollettino InfluNet, secondo cui nell'ultima settimana "la curva epidemica delle sindromi influenzali comincia a salire", e con un'incidenza di 2,54 casi per mille assistiti "e' stata superata la soglia che decreta l'inizio del periodo epidemico". Negli ultimi 7 giorni si sono registrati 154mila nuovi casi, per un totale di oltre un milione di italiani messi ko da febbre e dolori articolari. Trento, Marche, Lazio, Campania e Basilicata le Regioni piu' colpite. Come sempre, a pagare lo scotto sono soprattutto i piu' piccoli: nella fascia 0-4 anni l'incidenza e' pari a 5,90 casi per mille, mentre nella fascia 0-14 scende a 3,43 e nella fascia 16-64 anni a 2,62. (AGI)