Cronaca

Americana morta a Firenze, fiori e bigliettini davanti casa

11/01/2016 13:23

Firenze - Mazzi di fiori e bigliettini davanti al portone della piccola casa in via Santa Monaca a Firenze nel pieno centro storico della movida fiorentina dove sabato è stato trovato il corpo di Ashley Olson la 35 enne americana. Sono restii a parlare i tanti amici della donna e chi lo fa la descrive come 'dolcissima'. Inrtanto è tornato a casa dopo ore passate in questura Federico Fiorentino, il fidanzato pittore di Ashley. C'è chi lo descrive come una persona tranquilla e chi invece come geloso e possessivo. E' stato proprio l'uomo, preoccupato per non aver sentito da tre giorni la fidanzata dopo un litigio, a chiamare la proprietaria dell'appartamento e a fare la macabra scoperta. Ha detto agli inquirenti di averla trovata nuda sul letto e di averla spostata nel centro della stanza per cercare di rianimarla e di aver subito chiamato il 118. E da' li' i lievi graffi sulla mano. Versione che al momento sembra aver convinto gli inquirenti. Intanto la poplizia postale sta verificando il computer e il cellulare di Ashley. Nel pomeriggio verra' effettuata l'autopsia. L'unico che al momento sa la verità e' l'inseparabile cane beagle. (AGI) 

(11 gennaio 2016)