Cronaca

Siria: Madaya deve aspettare, aiuti non prima di lunedi'

10/01/2016 10:51

(AGI) - Il Cairo, 10 gen. - La consegna di aiuti umanitari nella citta' siriana assediata di Madaya, dove 42mia persone sono allo stremo, non avra' luogo oggi come sperava il Comitato internazionale della Croce Rossa (Cicr).
Il Cicr ha annunciato su Twitter che l'operazione non comincera' prima di lunedi' e che ancora sono in corso i preparativi per l'entrata di un convoglio di alimenti e medicine nella localita'. La portavoce in Siria, pawel Krzysiek, ha spiegato che gli aiuti consistono essenzialmente in alimenti, farmaci e prodotti di prima necessita' come coperte.
L'ultima volta che si e' riusciti a introdurre alimenti a Madaya e' stato il 17 ottobre: dopo si e' intensificato l'accerchiamento delle forze del regime. Secondo Medici senza Frontiere, almeno 23 persone sono morte di fame dal primo dicembre nell'ospedale in cui l'ong presta aiuto alla popolazione locale. (AGI)
.