Cronaca

Ucciso autore attacco Capodanno in pub di Tel Aviv

08/01/2016 15:42

Roma - La polizia ha ucciso l'uomo che il primo gennaio ha ucciso due persone e ne ha ferito altre 7 in un pub a Tel Aviv. Lo riferiscono i media israeliani. Secondo quanto riportato dal quotidiano Haaretz, il sospettato per l'attacco, Nashat Melhem, e' morto in uno scontro a fuoco con la polizia nella sua citta' arabo-israeliana di Arara, nel nord di Israele, al confine con la Cisgiordania. Melhem, che dopo l'assalto al pub aveva ucciso anche un tassista, e' stato trovato nella moschea non lontano dalla sua abitazione. Il ministro della Pubblica sicurezza Gilad Erdan, ha confermato la morte del "terrorista criminale"
.