Cronaca

Terrorismo: libici fermati a Genova, giovedi' interrogatorio

05/01/2016 14:20

(AGI) - Genova, 5 gen. - Ci sono anche alcune foto di bambini soldato e altre riconducibili all'Isis, con soldati armati e con le bandiere nere del Califfato e pure l'immagine di un ferito nel cellulare di uno dei tre libici fermati ieri nel porto di Genova per riciclaggio con l'aggravante della finalita' terroristica. I tre erano sbarcati domenica sera da una nave proveniente da Tunisi alla guida di altrettante auto nuove, della stessa marca e modello, ma senza documentazione e con targhe sospette. E' quanto emerge dalle indagini svolte dalla Digos e coordinate dai pm Pier Carlo Di Gennaro e Federico Manotti. Gli uomini, due con passaporto belga e uno con passaporto svedese, sono detenuti nel carcere di Marassi. (AGI)
.