Cronaca

Brucia l'albergo-prigione di Mussolini

04/01/2016 14:34

(AGI) - L'Aquila, 4 gen. - Un incendio e' divampato intorno alla mezzanotte scorsa, nelle cucine del ristorante dell'albergo di Campo Imperatore, dove un bollitore ha preso fuoco facendo scattare l'allarme antincendio e generando molto fumo. I circa cinquanta ospiti dell'hotel sono stati fatti scendere con la funivia azionata in piena notte. I clienti dell'albergo, struttura ricreativa dell'omonima stazione sciistica, famosa per essere stata la prigione di Benito Mussolini, tra meta' agosto e fine settembre 1943, sono stati sistemati in altri alberghi ubicati alla base di Fonte Cerreto in attesa che si possa riaprire la struttura. In quota sono saliti vigili del fuoco e i carabinieri, mentre alla base della funivia hanno stazionato ambulanze del 118, auto dei vigili del fuoco, della polizia e dei carabinieri in caso di necessita'
.