Cronaca

Escursionista precipita per 30 metri e si salva

03/01/2016 18:42

Torino - Un escursionista di 56 anni e' stato salvato dagli uomini del Soccorso alpino, dopo una caduta di 30 metri che gli ha procurato la frattura di tibia e perone. L'incidente e' avvenuto a quota 2.300 metri, nel comune di Coazze. L'intervento, che ha coinvolto venticinque volontari del Soccorso alpino e speleologico piemontese, si e' concluso dopo ventidue ore. Viste le avverse condizioni meteo, dopo essere stato recuperato dai soccorritori, l'uomo ha pernottato in un rifugio per poi essere recuperato questa mattina e trasportato in elicottero all'ospedale di Rivoli. (AGI)

(3 gennaio 2016)
.