Cronaca

Emergenza smog: Roma, anche ieri Pm10 oltre i limiti in 10 centraline

Roma - Neanche la seconda giornata di targhe alterne e' riuscita a ripulire l'aria di Roma. Anche ieri, secondo i dati dell'Arpa Lazio, il livello di polveri sottili ha superato la soglia di guardia in ben 10 centraline su 13. A fronte di un valore limite di 50 microgrammi per metro cubo, si sono registrati valori di 68 a Preneste, 58 a Francia, 55 a Magna Grecia, 89 a Cinecitta', 68 a Cavaliere, 51 a Fermi, 60 a Bufalotta, 54 a Cipro, 69 a Tiburtina, 52 ad Arenula. Il top resta dunque Cinecitta', dove si sono registrati nel 2015 63 giorni di sforamento dei limiti, contro il tetto massimo di 35 previsto dalla legge.L'unica centralina scesa al limite consentito rispetto a lunedi' e' quella di Villa Ada, passata da 53 a 50. Mentre nel secondo giorno di targhe alterne i valori sono addirittura aumentati a Preneste (da 67 a 68), Cavaliere (da 66 a 68) e Bufalotta (da 59 a 60). Valori di Pm10 in lieve calo invece a Magna Grecia (da 56 a 55), Cinecitta' (che rimane al top ma scende da 92 a 88), Tiburtina (da 76 a 69) e Arenula (da 58 a 52). (AGI)