Contattaci RSS facebook youtube google
Meteo
Cerca agi.it
 
Accade anche questo

INVASIONE DI COCCINELLE,
1000 SPECIE A RISCHIO IN GB

INVASIONE DI COCCINELLE  1000 SPECIE A RISCHIO IN GB
00:00 00 null 0000

La coccinella arlecchino sta mettendo in pericolo la sopravvivenza di oltre 1.000 specie di insetti nel Regno Unito. L'allarme arriva dagli scienziati inglesi che hanno rilevato un aumento esponenziale della diffusione del coleottero che fu portato in Europa dall'Asia per dare la caccia ai parassiti ma che si e' rivelato un predatore quanto mai vorace. "Il tasso di diffusione e' drammatico e senza precedenti", ha spiegato il dottor Roy Helen del Centro di Ecologia e idrologia sottolinenando che e' il piu' alto per una specie non autoctona mai registrato.

La coccinella arlecchino si e' diffusa in molte zone del Regno Unito in soli quattro anni, prevaricando altre specie di insetti. La sua presenza e' stata riscontrata nel 2004 nell'Essex ed e' subito stata classificata come un grave pericolo, anche perche' non e' cacciata da alcuna specie animale. Dal 2005 l'insetto e' monitorato da una ricerca che invita la popolazione a segnalare i suoi avvistamenti. Gli scienziati dell'universita' di Cambridge stanno studiando possibili misure per fermare la diffusione della coccinella. Si pensa all'introduzione di un acaro a trasmissione sessuale che le renda sterili dopo l'accoppiamento. La specie della coccinella in genere produce una sola generazione all'anno, ma la coccinella arlecchino puo' arrivare fino a cinque generazioni: questo dovrebbe facilitare la trasmissione dell'acaro "sterilizzante".

Giugno 2009

AGI PEINWES

LA VOCE DEL CONSUMATORE

  • Associazione Difesa Consumatori e Ambiente
  • Adoc
  • Codacons
  • Federconsumatori
  • Adusbef
  • Assoutenti
  • Movimento Consumatori
  • Unione Nazionale Consumatori
  • Centro Tutela Consumatori Utenti
  • Confconsumatori
  • Codici
  • Cittadinanza Attiva
  • Movimento Difesa Del Cittadino